Cercarti e non trovarti

Ti ho cercato negli occhi di chi porterà per sempre la tua eredità. Ho cercato il tuo abbraccio frenetico nelle loro braccia, ma la morbidezza e il profumo sapeva di altro. Sapeva di abbandono, sapeva di solitudine, sapeva di fiducia nel lasciarci e farci camminare e crescere da soli. Sapeva di voler bene riflesso, sapeva di essere qui ma con parole e ricordi di altri. Sapeva di sopravvivenza ad una mancanza incolmabile. Sapeva di un’idea ingiustificata a cui aggrapparsi perché “la vita è cosi”, e alla fine non ce ne faremo mai un’umana ragione.

So che ci sei, comunque.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...